Kevin Ceccon pronto al debutto di Spa nel TCR Europe SIM Racing

Kevin Ceccon al via dell’Esports WTCR Season
30 Marzo 2020

Kevin Ceccon pronto al debutto di Spa nel TCR Europe SIM Racing

Dopo aver fatto il proprio debutto nel mondo del Sim Racing prendendo parte all’Esports WTCR Beat the Drivers, torneo virtuale che prende il posto delle gare cancellate dal calendario del Campionato del Mondo Turismo (WTCR), fermato dalla Pandemia di Covid-19, Kevin Ceccon ci ha preso gusto e impugnerà il volante del proprio simulatore anche nel TCR Europe SIM Racing, prologo virtuale del TCR Europe.

Il pilota bergamasco scenderà in pista sul tracciato di virtuale di Spa-Francorchamps per il primo appuntamento stagionale, difendendo i colori del team Romeo Ferraris, che ha sviluppato l’Alfa Romeo Giulietta TCR che utilizzerà Kevin nell’iconica livrea tricolore con cui ha fatto il proprio debutto nel WTCR, cogliendo la vittoria sul circuito di Suzuka. A dargli filo da torcere ci saranno altri 24 piloti reali, abitualmente protagonisti del TCR Europe e del WTCR.

Il format di gara prevede una sessione di qualifica della durata di venti minuti e due gare di otto giri ciascuna, da disputare una di seguito all’altra. La griglia di partenza della seconda manche sarà basata sull’ordine di arrivo della prima frazione, con l’inversione dei primi dodici classificati. Sarà possibile seguire l’azione in pista sabato 2 maggio a partire alle ore 19.00 su tutti i canali ufficiali del TCR Europe. Il punteggio rispecchierà quello reale, con i primi dieci classificati delle qualifiche e i primi quindici delle gare che riceveranno punti utili per la classifica piloti.

Dopo l’appuntamento inaugurale di Spa, Kevin scenderà nuovamente in pista il 13 maggio al Red Bull Ring, il 27 maggio all’Hungaroring, il 10 giugno a Le Castellet, il 24 giugno a Zolder, l’8 luglio a Monza e infine il 22 luglio per l’appuntamento conclusivo di Barcellona.